Questo trinomio ha riempito le pagine di tutti i quotidiani per più di dieci giorni ormai. Il disdegno iniziale ha gradualmente lasciato lo spazio all’aumentare dell’ansia. L’ansia che ormai Volkswagen non sia l’unico colosso automobilistico ad aver falsato i dati dei propri prodotti.

Ma facciamo un passo indietro. Volskwagen AG è un gruppo industriale tedesco che accoglie sotto il suo ombrello solide brand come Porsche, Lamborghini, Ducati e Audi. Il gruppo ha fatturato 197 miliardi nel 2013 e fino ad un paio di settimane fa era simbolo della forza, dell’expertise e dello stakanovismo dell’industria tedesca.

Dal 18 Settembre 2015 si è trovata nell’occhio del ciclone a causa delle violazioni, ad opera della stessa, del CCA (Clean Air Act), comunicato al mondo dall’ Epa.

Volkswagen infatti ha utilizzato per alcuni suoi motori diesel dei software che bypassavano i controlli relativi alle emissioni di biossido d’azoto “truccando” i risultati.

L’epicentro della crisi sono stati gli USA. Da qui la crisi si è mossa alla velocità della luce (e del web), con la violenza di uno tsunami. La casa automobilistica ha reagito prendendo misure determinate: il presidente è stato cambiato, 11 mila veicoli saranno ritirati dal mercato, c’è un servizio di assistenza clienti perennemente attivo sul web creato apposta per far fronte all’emergenza. Probabilmente il costo per rimediare almeno ai danni “tecnici” ( e non a quelli di riconquista della fiducia dei consumatori) s’aggirerà intorno ai 6,5 miliardi di euro.

Per quanto riguarda l’ Europa, Digimind si è soffermata su come l’ondata di crisi ha investito i Paesi europei occidentali. Infatti, con il software Digimind Social abbiamo analizzato come si è sviluppata la conversazione nel momento del boom critico, abbiamo trovato dati interessanti su come il brand gestiva i suoi canali social prima e dopo la crisi, abbiamo quindi riunito alcuni dei dati preziosi che meglio riassumono i trend sul web della crisi Volkswagen ed i maggiori influencer che hanno preso parte alla discussione online. Il tutto per fornire degli shot immadiati su come le cose sono cambiate a due settimane dallo scandalo.

A seguire, troverete mostrati il prima ed il dopo di una delle crisis management più rilevanti e faticose del 2015.

Per scaricare il file gratuitamente     CLICCA QUI

 

"social listening", "crisis management", volkswagen
Volkswagen analysis

Chi siamo

Digimind è una società leader nel campo dell’online reputation, monitoraggio dei media e competitive intelligence. Presente in quattro continenti, Digimind vanta più di 15 anni di esperienza nel campo del monitoraggio dei social networks e della reputazione on line. La comprovata tecnologia di intelligence di Digimind sostiene con impegno a livello mondiale il lavoro di ricerca delle imprese annoverate tra le “Fortune 500” offrendo insight utili sia a livello di mercato che di concorrenza.

Digimind è orgogliosa di detenere il 92% della customer retention e uno staff composto da più di 100 persone nei diversi uffici dislocati in nord America, Europa, Asia e Africa.

 

Rispondi