Le beauty blogger rientrano di diritto nella lista dei trendsetter di cui i brand non possono più fare a meno e che i professionisti delle Digital PR devono saper riconoscere e coinvolgere. Inoltre, queste autrici hanno esperienza e know-how nello sfruttare uno dei formati/asset più popolari degli ultimi anni: i video.

Tuttavia, spesso è difficile riuscire a ricavare dati e indicatori per valutare correttamente peso, rilevanza e pertinenza degli influencer che si vuole coinvolgere nel proprio progetto.

Per questa ragione, abbiamo deciso di analizzare la performance delle TOP beauty blogger italiane su Youtube. Di seguito, troverai classifiche e KPIs su

  • profili più seguiti e peso delle community
  • canali più engaging e coinvolgenti
  • top content più efficaci e apprezzati.

Il periodo di osservazione va dal 7 dicembre 2016 al 15 febbraio 2017 e le autrici monitorate sono le seguenti: Clio Make Up, Kiss and Makeup 01, Carlitadolce, PepperChocolate, Mikeligna, Makeup Delight, La Cindina, Vanessa Ziletti, Cheryl Pandemonium, Sweet Beauty 1990, Gloria Fair, Erikioba, Robyberta Smilemaker. Una piccola precisazione in merito alla metodologia: le interazioni su Youtube tengono conto anche delle visualizzazioni.

Buona lettura e se hai voglia di segnalarci influencer e settori da tenere monitorati, ti aspettiamo nei commenti.

Le TOP Beauty Blogger: i profili più seguiti

Come prevedibile, la Top 5 vede il primato di Clio Make Up con una community di 971.22K subscriber. A seguire, possiamo osservare la presenza di Kiss and Makeup 01, Carlitadolce, PepperChocolate e Mikeligna.

Top beauty blogger: i canali più seguiti su Youtube

Tuttavia, non bisogna limitarsi ad osservare il mero dato legato al numero di iscritti al canale ma bisogna saper intercettare trend e tendenze. Per questo motivo, di seguito trovi un dettaglio sulle beauty blogger che, pure non essendo presenti nella top 5, presentano il maggior tasso di crescita (5%) della base fan: Vanessa Ziletti e  Gloria Fair.

Le TOP Beauty Blogger: i canali più engaging

La classifica ci mostra come Carlitadolce passi dalla terza alla prima posizione, se ci spostiamo dalle community alle interazioni. Il motivo di questo successo sembra spiegato dalla maggiore attività dell’autrice che presenta 52 pubblicazioni.

Top beauty blogger: i canali Youtube più engaging

La scelta di optare per un maggior numero di video pubblicati, premia anche Mikeligna che presenta il maggior tasso di crescita relativo all’engagement e alle pubblicazioni. Al secondo posto, per quanto riguarda l’incremento dell’engagement, ritroviamo Vanessa Ziletti.

Le TOP Beauty Blogger: i top content

Kiss and Makeup 01, quarta nella classifica generale dedicata alle interazioni, conquista il primo posto con un contenuto che ha collezionato 479.2K visualizzazioni e 16.4K like.

Top beauty Blogger: Kiss and Makeup 01 ha pubblicato il video che ha ottenuto più interazioni su Youtube

Al secondo posto troviamo Clio Make Up (11.4 like e 479.4k visualizzazioni) e a seguire abbiamo PepperChocolate (6.6K like e 212.7K).

Beauty blogger su Youtube: Clio Make Up pubblica il secondo top content per interazioni

Beauty blogger su Youtube: PepperChocolate pubblica il secondo top content per interazioni

 

Conclusioni

Queste metriche sono degli ottimi indicatori quantitativi per rilevare e selezionare l’influencer più adatto. Ciononostante, vanno affiancate da alcune valutazioni di carettere qualitativo:

  • le audience sono a target? L’autore ha un pubblico di utenti di valore per il brand in termini di comportamenti d’acquisto, interessi, demografiche, localizzazione
  • il posizionamento è coerente? Messaggi, temi, punto di vista e value proposition sono allineati alla comunicazione del brand
  • differenziazione rispetto ai competitor? Per affinare il posizionamento, valuta alcune dimensioni chiave come attività dell’autore, obiettivi, tipologia di campagna, canali e pubblico
  • la creatività è in linea? L’influencer effettua scelte (tone of voice, identità visual,asset di content marketing) compatibili con le leve tattiche scelte dal brand.

Hai voglia di approfondire il tema legato all’analisi degli influencer? Allora, ti rimandiamo al nostro precedente articolo dedicato alle TOP fashion blogger su Instagram.

New Call-to-action

Federico Oliveri

Inbound Marketing Specialist per l’Italia di Digimind, specializzato in strategia, social listening e monitoring. Blogger per IAB Italia e Webhouse, speaker e formatore. Il mio obiettivo quotidiano è aiutare brand, agenzie e professionisti a trasformare i dati in strategie profilate, asset di business e risultati tangibili.

Rispondi