La strategia sui social di EXPO Milano 2015. Un report sull’evento più discusso dell’anno

expo milan digimind

L’evento più discusso dell’anno è terminato. Per oltre sei mesi gli hashtag #Expo, #expomilano #expo2015 e simili hanno fatto capolino tra i trending topic di Twitter quasi ogni giorno.

Ogni mattina, aprendo Twitter, nel minestrone delle tematiche più disparate, tra Ed Sheeran, Valentino Rossi, nomi di politici e citazioni di tendenza, il nome dell’Expo era sempre li. E’ stato come un memento; ci ha ricordato che in questi sei mesi buona parte della stampa italiana e straniera ha assediato Milano fotografando TUTTO, dall’allestimento fantasmagorico dei padiglioni alle strette di mano tra ministri, architetti e commissari vari. Ovviamente con corollario di proteste e dissensi inclusi.

A ben ricordare, l’apertura dell’evento non è stata delle migliori. Nel mese di maggio Milano è stato l’epicentro di manifestazioni non sempre pacifiche. In particolar modo, il 1° maggio, giorno d’apertura dei cancelli dell’Expo, la città è stata parecchio danneggiata da vari atti vandalici e si è temuto che la situazione sfuggisse di mano.

Analizzando le conversazioni online, molti utenti hanno espresso pareri negativi nei riguardi dell’evento. Come è descritto nel nostro report, il sentiment di una grande percentuale di menzioni online era negativo.

Questo il sentiment nel giorno dell’apertura dei cancelli (1 Maggio 2015):

Schermata 2015-11-04 alle 16.37.13Per correre ai ripari da questa inaspettata crisi, Milano Expo ha ricorso ad un’attività comunicativa incessante e vigorosa, assidua e vivace, fino a raggiungere dei risultati enormi per quanto riguarda il branding dell’immagine e la percezione dell’evento.

Ora il buzz è finito all’improvviso. Tirando un po’ le somme di come sono andati questi sei mesi di assidua attività comunicativa sui social viene quindi da domandarsi : E quindi?? Ha funzionato o no?

Digimind ha provato a rispondere a questa domanda nel breve report a seguire.

Scaricatelo gratuitamente qui e fateci sapere cosa ne pensate.

Abbiamo elencato in diverse top list i contenuti che hanno generato più rumore ed interazione su diversi canali social, abbiamo analizzato i cambiamenti del sentiment, ed abbiamo scoperto su quali canali gli sforzi della comunicazione ha (o non ha) raggiunto risultati efficaci.

Buona lettura!

expo milan digimind
expo milan digimind

Chi siamo

Digimind è una società leader nel campo dell’online reputation, monitoraggio dei media e competitive intelligence. Presente in quattro continenti, Digimind vanta più di 15 anni di esperienza nel campo del monitoraggio dei social networks e della reputazione on line. La comprovata tecnologia di intelligence di Digimind sostiene con impegno a livello mondiale il lavoro di ricerca delle imprese annoverate tra le “Fortune 500” offrendo insight utili sia a livello di mercato che di concorrenza.

Digimind è orgogliosa di detenere il 92% della customer retention e uno staff composto da più di 100 persone nei diversi uffici dislocati in nord America, Europa, Asia e Africa.

 

Rispondi