[Infografica] L’alta moda italiana sui social media. Quali sono i brand più coinvolgenti?

Il nuovo anno è appena iniziato e, come sempre, il nostro rapporto con la moda vive la fatidica transizione dal “che regalo di Natale posso comprare a X?” a “Finalmente ci sono i saldi! Mille cose per me!”.

Durante Dicembre e Gennaio, i brand del fashion entrano quotidianamente a far parte delle nostre giornate, e se cio’ non dovesse accadere per via “organica” (dal collega all’amico che ci parla del suo brand preferito o degli acquisti che ha fatto), ci pensano i media a farceli ricordare, dalla TV alle riviste ai social media. Qualche mese fa (maggio 2015) abbiamo analizzato la presenza sui social di 11 brand, leader del mercato in Italia (link QUI). Questi brand erano: Armani, D&G, Zegna, Fendi, Ferragamo, Missoni, Miu Miu, Moncler, Prada, Trussardi e Versace. La ricerca prendeva in considerazione i dati estrapolati dai 3 maggiori account social per ciascun brand (facebook, twitter, instagram) attraverso Digimind Social Analytics che permette di analizzare le performance sugli owned media, earned media e SER.

Abbiamo riutilizzato lo stesso software Digimind per vedere se qualcosa fosse cambiato nelle performance degli account ufficiali nei giorni che vanno dal 13 Dicembre al 13 Gennaio, in occasione delle campagne marketing legate al Natale ed ai saldi. Ed il responso è…? Scopritelo scaricando gratuitamente la nostra infografica!

LP Luxury infografica

 

Chi siamo

Digimind è una società leader nel campo dell’online reputation, monitoraggio dei media e competitive intelligence. Presente in quattro continenti, Digimind vanta più di 15 anni di esperienza nel campo del monitoraggio dei social networks e della reputazione on line. La comprovata tecnologia di intelligence di Digimind sostiene con impegno a livello mondiale il lavoro di ricerca delle imprese annoverate tra le “Fortune 500” offrendo insight utili sia a livello di mercato che di concorrenza.

Digimind è orgogliosa di detenere il 92% della customer retention e uno staff composto da più di 100 persone nei diversi uffici dislocati in nord America, Europa, Asia e Africa.

Rispondi