Social Media: i segreti per una strategia di successo

Se stai avendo difficoltà a crescere sui social, probabilmente è perché non stai applicando la giusta strategia: eccoti alcuni utili consigli.

come impostare una strategia sui social media

Social Media: i segreti per una strategia di successo

È ormai risaputo che i Social Media abbiano acquistato un posto quasi d’onore nella vita quotidiana di tutti noi e questo è chiaro anche alle aziende; tuttavia spesso non è altrettanto chiaro quanto la strategia rivesta un ruolo fondamentale anche in questo ambito. Scopriamo insieme i vantaggi di elaborare una strategia di successo.

Il mercato dei Social Media è ormai in piena espansione: ogni azienda è a conoscenza dell’importanza di investire l’adeguata quantità di tempo e risorse in questo campo, tuttavia, un po’ perché è un ambito nuovo e un po’ perché spesso si tende a vedere i social come un luogo ricreativo piuttosto che di business, a questa consapevolezza si accompagna una disattenzione verso alcuni aspetti fondamentali che, se trascurati, possono portare al fallimento di qualsiasi velleità commerciale.

Che si tratti di una campagna su Facebook, su Twitter o su LinkedIn, ci sono infatti alcuni punti chiave che un’azienda non deve mai trascurare per potersi inserire prepotentemente ed efficacemente su questi mercati. Fondamentalmente, i punti chiave per impostare al meglio una strategia di successo sui Social Media possono essere sintetizzati in 3 grandi aree che andremo brevemente a discutere.

Audience giusta

Prima di cominciare a pianificare quanto budget investire, quali contenuti pubblicare, con quanta frequenza programmare i post, è fondamentale capire a chi la nostra campagna andrà a rivolgersi: capire quale audience bisogna andare a targettizzare e come farlo è il primo fondamentale step per impostare la giusta strategia; le prime fasi del lancio del nostro brand sui social saranno quindi dedicate alla creazione dell’audience adeguata, che potrà poi essere il più ricettiva possibile ai contenuti che andremo a proporle.

I contenuti giusti al momento giusto

Dopo aver individuato la nostra target audience, il passo successivo è programmare i contenuti in modo che risultino sempre interessanti e stimolino una reazione negli utenti: per questo è fondamentale una fase di testing iniziale in cui il contenuto viene diversificato, in modo da capire cosa funziona e cosa no e poter quindi sviluppare un piano editoriale adeguato ed efficace nei mesi successivi.

Il budget adeguato

Ultimo e fondamentale punto da tenere in considerazione è il budget: al giorno d’oggi non si può pensare di lanciare una campagna su Facebook o su Twitter senza aver un budget dedicato, che sarà tanto più alto quanto più grande è il brand che sta lanciando la campagna. Pensare di ottenere dei buoni risultati investendo poco o niente è pura utopia: serve un investimento adeguato e costante per supportare la campagna in tutte le sue fasi, e non bisogna avere fretta di ottenere risultati stratosferici nel breve.

I Social Media sono ormai un mercato chiave per qualsiasi azienda voglia stare al passo coi tempi ed è quindi fondamentale conoscerne le peculiarità e i giusti metodi di utilizzo. Come si sarà potuto intuire, gli aspetti da approfondire sono davvero molti: questo articolo non vuol essere che un primo passo nell’articolato e peculiare mondo dei Social.




New Call-to-action


Roberta Ravelli
Seo Content Specialist presso Optimized Group intenta a dimostrare che SEO non rappresenti per forza l’esatto contrario di creatività. Nel tempo libero sono un’appassionata di quell’arte che trasforma le parole in immagini.

Rispondi