Fashion Underwear: TOP 10 Brand sui Social Media [INFOGRAFICA]

Agosto, tempo di vacanze e relax. Al via quindi con abiti corti, costumi e top, ma qual’è il trend dell’estate 2015?

In Digimind, abbiamo osservato le performance sui Social Media dei Top 10 Brand del Fashion Underwear per scoprire come si comportano con la loro community, dove pubblicano, dove ottengono più engagement e su quali canali sono più presenti. Utilizzando il tool Digimind Social Analytics nell’arco di tempo che va dal 1/07 al 1/08, siamo riusciti a stilare la classifica dei primi 10 brand della lingerie nel mercato italiano (e non solo) su Facebook, Twitter e Instagram.

vetrina dentro 2

I dati mostrano come la maggior parte dei brand ottenga più engagement su Instagram rispetto a Facebook e Twitter. Segnale che le aziende dovrebbero mantenere un controllo più efficace su questo canale?

Se invece si da uno sguardo ai dati della community e delle interazioni, quello che ne viene fuori sottolinea come non sempre i due indici siano proporzionalmente collegati. Occhio quindi a non rilassarsi troppo, una community composta da milioni di utenti “silenti” è una community ad alto potenziale ma che in qualche modo non vuole o non può interagire con il brand.

Calzedonia, Intimissimi, Tezenis sono solo alcuni dei brand osservati, clicca qui per scaricare l’infografica completa!

Fashion Underwear preview Infografica

Curiosi di sapere le vostre performance sul web e sui Social Media? Richiedi una prova gratuita!

 

Chi siamo

Digimind è una società leader nel campo dell’online reputation, monitoraggio dei media e competitive intelligence. Presente in quattro continenti, Digimind vanta più di 15 anni di esperienza nel campo del monitoraggio dei social networks e della reputazione on line. La comprovata tecnologia di intelligence di Digimind sostiene con impegno a livello mondiale il lavoro di ricerca delle imprese annoverate tra le “Fortune 500” offrendo insight utili sia a livello di mercato che di concorrenza.

Digimind è orgogliosa di detenere il 92% della customer retention e uno staff composto da più di 100 persone nei diversi uffici dislocati in nord America, Europa, Asia e Africa.

Rispondi